BUSINESS IDEA

La stagnazione economica e la crisi finanziaria internazionale che hanno investito il sistema economico mondiale a partire dal 2008 hanno generato notevole incertezza e grandi difficoltà per molte realtà imprenditoriali italiane. Le borse valori di molti paesi segnavano forti perdite e con lo scoppio della bolla nemmeno il mercato immobiliare dei paesi occidentali poteva garantire un’alternativa credibile. Difficile quindi per l’operatore italiano individuare investimenti in grado di rivalutare i capitali oltre la semplice inflazione.

A fronte di questo scenario è apparsa evidente la necessità di guardare fuori dai confini nazionali, con particolare attenzione ai mercati emergenti, alla ricerca di nuove opportunità. Muza Construtora ha così intrapreso un percorso di approfondimento e analisi di alcune fra le più interessanti realtà del panorama immobiliare internazionale, alla luce del quale ha deciso di investire sul mercato immobiliare brasiliano.

Fin dall’inizio la società ha deciso di puntare su un prodotto residenziale compatto per la classe emergente della popolazione in quanto il deficit abitativo e la nascita di una classe media in Brasile garantiscono una domanda di questo tipo di immobili stabile e duratura nel tempo.

L’enormità della domanda unita ad una politica sociale di stimolo all’acquisto della prima casa consentono una commercializzazione estremamente rapida delle unità immobiliari ancor prima di iniziare i cantieri, garantendo una redditività molto buona a fronte di un rischio d’impresa contenuto (Muza costruisce sul venduto).

La partnership con la maggiore Banca pubblica brasiliana (Caixa Economica Federal) offre inoltre maggiori garanzie al compratore, in quanto non solo agevola il finanziamento dell’unità immobiliare, ma garantisce maggiori controlli e sicurezza a chi acquista immobili su carta grazie ai controlli mensili da parte degli ingegneri della Banca perchè pretendono il rispetto del cronogramma dello stato avanzamento lavori, il rispetto del capitolato descrittivo e l’esecuzione a regola d’arte.

Muza Construtora da subito ha puntato su un approccio differente al mercato che le ha permesso di differenziarsi dai concorrenti brasiliani e di guadagnare rapidamente la preferenza dei compratori. La cura minuziosa dei dettagli, la qualità dei materiali, delle finiture, l’attenzione maniacale agli aspetti di progettazione e costruzione, l’attenzione e il servizio al cliente, la trasparenza giuridica e il rispetto del termine di consegna sono i punti di forza della nostra azienda, che ci hanno permesso in pochi anni di diventare una delle aziende di riferimento nel mercato di Fortaleza.

VALORIZZAZIONE
La conseguenza di tutto ciò è una valorizzazione importante delle unità tra il momento della vendita su carta e la consegna fisica dell’immobile (in media il 50% nelle oltre 400 unità già consegnate), tanto che l’acquisto di unità immobiliari in Brasile da parte di stranieri – come forma di investimento – costituisce oggi una delle più interessanti soluzioni con redditività di gran lunga superiore alle tradizionali soluzioni di investimento mobiliare.

PUNTI DI FORZA MUZA CONSTRUTORA
• Layout interno massimizza lo spazio disponibile e migliora la vivibilità;
• Area comune completa con elementi innovativi;
• Cura minuziosa dei materiali, dettagli e delle finiture;
• Trasparenza nel momento della negoziazione col cliente;
• Accompagnamento nel momento del finanziamento attraverso un corrispondente bancario esclusivo Muza;
• Collaborazione con la Caixa Econômica Federal che garantisce controlli e sicurezza al cliente che acqusita immobili su carta e il rispetto del termine di consegna;
• Business giuridicamente perfetto con permesso di costruire, capitolato e progetti depositati presso il registro immobiliare (incorporação);
• Grande valorizzazione degli appartamenti nel periodo compreso fra l’inizio delle vendite e la consegna per la qualità generale del prodotto (in media il 50%);
• Facilità di rivendita degli immobili acquisiti per investimento:
  o Per l’enorme domanda in questa fascia di mercato;
  o Perché la rivendita avviene sfruttando la medesima rete commerciale di mediatori indipendenti che intermedia tutte le vendite anche di Muza;
  o Perché la rivendita avviene sfruttando la medesima rete di corrispondenti bancari (mediatori creditizi) di Muza che facilita e prepara la strada all’eventuale finanziamento immobiliare dell’acquirente.
COSA DEVE FARE OPERATIVAMENTE UN INVESTITORE?